Pro Sesto - Sondrio 0-0

Nella calza della Befana... il Sondrio trova un ottimo punto! Grinta, determinazione, aggressione dell'avversario e rapide ripartenze hanno permesso al Sondrio di uscire dal Breda di Sesto San Giovanni con un prezioso pareggio a reti inviolate. E se i padroni di casa possono recriminare per il palo colpito da Guccione, gran parata di Guerci a deviare il tiro del fantasista dei milanesi destinato ad infilarsi all'incrocio dei pali, il Sondrio è stato penalizzato dal direttore di gara nel primo tempo quando un bel gol al volo di Vono è stato annullato per un fallo assai dubbio. Contro la Pro Sesto terza della classe, Il Sondrio è sceso in campo con il suo 4-2-3-1 e nel primo tempo non ha rischiato nulla ed è andata vicino al gol al 17' l'avrebbe anche trovato. Beltrame è andato via sulla sinistra, gran cross a girare per Vono che si è coordinato e al volo ha fatto secco Tamma. L'arbitro però ha annullato. Tutti hannp pensato ad un fuorigioco di Vono ma il guardalinee non ha alzato la bandierina e quindi il direttore di gara ha visto un fallo dell'attaccante del Sondrio lasciando tutti perfetti. Al 1' della ripresa, gran giocata di Guccione che ha preso palla sui 25 metri, è avanzato e ha lasciato partire un sinistro ad incrociare destinato a finire sotto il sette. Guerci con un balzo prodigioso è riuscito a deviare la sfera che si è stampata sul palo. Al 14' Scapuzzi è andato sul fondo, è rientrato facendo fuori Salcone e ha impegnato Guerci che si è rifugiato in angolo. Al 28' Pro Sesto in 10 per l'espulsione diretta a Di Ceglie (manata a Cannataro). Ma alla mezzora anche il Sondrio è rimasto in 10 perchè Cannataro, appena ammonito, ha ritardato un po' la sua uscita dal campo... e l'arbitro ha commesso una topica colossale sventolando il secondo giallo e quindi il rosso al centrocampista del Sondrio ormai prossimo alla linea laterale. Decisione più unica che rara. Nel finale la Pro Sesto ha spinto alla ricerca del gol vittoria ma il Sondrio si è chiuso bene portando a casa un importantissimo punto salvezza.

Pro Sesto - Sondrio 0-0

Pro Sesto: Tamma, Mazzotti, Raffaglio, Di Ceglie, Bugno, Di Maio, Romano, Gualdi, Doguet (Marzeglia 37'st), Guccione, Scapuzzi. A disp.: Cioffi, Baggi, Sanseverino, Tignonsini, Croce, Motta, Crosariol, Omayer. All.: Parravicini. 
Sondrio: Guerci, Baggi, Cannataro, Ronzoni, De Respinis (Valente 21'st), Vono (Coppola 45'st), Fognini, Salcone, Beltrame (Jamal 40'st), Ambrosini, Antonucci (Damo 32'st). A disp.: Lassi,  Mostacchi, Valtulina, Della Cristina, Yacooub. All.: Nordi. 
Arbitro: Pascariello di Lecce.